Tag Archives: social media marketing

Nivea vs Neve: dal tribunale ai social

Nivea vs Neve, le reazioni sui social e #stoconneve

Nelle ultime ore il caso Nivea vs Neve ha infiammato il web. Tanti sono stati quelli che hanno commentato la vicenda e anche noi vogliamo analizzare l’accaduto.

Innanzitutto, spieghiamo chi sono i protagonisti.

Nivea: Nivea è un marchio tedesco di cosmesi che fa parte del gruppo Beiersdorf, una multinazionale con più di 100 anni di storia a cui fanno capo anche i marchi Eucerin, La Prairie e Labello. I prodotti Nivea (che possono essere definiti industriali e raffinati) sono conosciuti e venduti in tutto il mondo, soprattutto nella GDO e nelle profumerie.

Neve: Neve Cosmetics è una piccola azienda della provincia torinese (con una decina di dipendenti e 5 milioni di fatturato) nata nel 2009. I suoi prodotti hanno ingredienti naturali e cruelty free e sono venduti sul sito ecommerce dell’azienda e in selezionate bioprofumerie.

Il target. Entrambe le realtà si rivolgono principalmente a un target femminile, ma mentre Nivea punta ai grandi numeri, Neve invece pensa a consumatrici attente agli ingredienti di ciò che acquistano e che prediligono shop di nicchia.

Ora vediamo come si sono svolti i fatti.

Nivea ha fatto causa a Neve chiedendo che a questa venisse vietato l’utilizzo del nome “Neve” in quanto troppo simile a “Nivea” e quindi confondibile da parte dei consumatori.
Continue reading

Twitter Analytics: l’ultima novità interessante per chi si occupa di social media marketing

Twitter Analytics

La primavera-estate ha portato parecchie novità in ambito social. Sembra infatti che i social network più diffusi si siano dati da fare per rinnovarsi in previsione delle vacanze.
L’ultima notizia in termini di tempo proviene da Twitter, che ha deciso di rendere disponibili per (quasi) tutti le sue statistiche. L’attesa news è stata data direttamente sul blog di Twitter l’11 luglio scorso e ora le statistiche si possono visualizzare, dopo essersi loggati, cliccando al link che si può trovare qui.

Il “(quasi) tutti” in merito alla disponibilità dei nuovi dati è d’obbligo. Secondo quanto riferito, infatti, gli analytics di Twitter sono per tutti i publisher, developer e advertiser, per chi ha le Twitter Cards o ha un account verificato. Tuttavia, ci sono diversi casi di “utenti qualunque” che hanno accesso alle statistiche: questo spinge a pensare che entro breve le statistiche saranno disponibili un po’ per tutti gli account, o almeno che i limiti imposti in merito dal social non siano ancora del tutto chiari.

Quelli che possono vedere gli analytics di Twitter, in ogni caso, ne noteranno subito la precisione e la facilità di utilizzo. I dati sono suddivisi in diversi tab e ognuno di questi contiene diverse sezioni. I dati contenuti possono essere consultati online e possono anche essere comodamente esportati.
Continue reading

Real Time Marketing: quando la velocità è la chiave del successo

Real Time Marketing: l'esempio di Oreo

Real Time Marketing: l’esempio di Oreo

La velocità è protagonista indiscussa dei nostri tempi, anche nell’ambito del web marketing.

Così come si parla di social media marketing o di email marketing facendo riferimento ai mezzi utilizzati per mettere in essere le proprie attività, si parla infatti di real time marketing facendo riferimento alla necessità di inserire il proprio brand nel flusso di dialogo in tempo reale.

Uno dei primi ad averne capito l’importanza è stato David Meerman Scott, che ne ha parlato in tempi non sospetti. Adesso il peso della comunicazione in tempo reale è talmente palese che l’ultima edizione del Be-Wizard di Rimini si è incentrata proprio su questo argomento, con David Meerman Scott tra i relatori.

In poche parole, possiamo dire che il real time marketing è la capacità di un brand di sfruttare un particolare evento mediatico per rendersi parte della conversazione digitale che lo riguarda e sfruttarla a proprio vantaggio attirando l’attenzione di chi segue il dialogo.

Continue reading