Tag Archives: ecommerce

Vademecum per gli utenti: come scrivere la perfetta recensione

recensioni e feedback

Abbiamo detto spesso che le recensioni e i feedback sono un importante strumento di web marketing e che possono dare un significativo valore aggiunto al business e ai risultati di uno shop online.
L’utilità delle opinioni degli utenti è quindi spesso vista, da parte di chi si occupa di marketing online, in modo strumentale: i commenti aiutano a migliorare il posizionamento SEO in quanto contenuti UGC, consentono di generare fiducia in potenziali nuovi acquirenti e di capire in modo veloce e semplice quali sono i punti di forza e di debolezza del proprio servizio.

Le recensioni, però, sono utili anche a chi le va a cercare e leggere, soprattutto le recensioni certificate, quelle che per certo sono state rilasciate dopo aver svolto un determinato processo di acquisto. Poter conoscere i pareri di altri utenti, infatti, permette di avvicinarsi a un acquisto online senza incertezze e già conoscendo i dettagli più importanti o interessanti sul venditore e sui suoi metodi. Certo questo vale se i feedback sono esaustivi, cosa che non sempre accade.

Così, dopo tanti consigli per i merchant su come utilizzare al meglio le opinioni e le recensioni verificate, ecco una piccola guida per gli utenti su come scrivere la perfetta recensione, per far sì che sia davvero utile a chi la legge.
Continue reading

SEO per ecommerce: il posizionamento è una delle chiavi di successo del business

SEO per ecommerce: studiare il posizionamento per garantire il successo del proprio business

Quando si parla di posizionamento SEO, ancora oggi non si ha del tutto chiaro non solo il suo funzionamento, ma anche la sua importanza come strumento fondamentale di web marketing.

Si pensa spesso, infatti, che il posizionamento SEO sia roba da specialisti, materia oscura con cui solo i tecnici e i geek si possono rapportare. Eppure, parlare di SEO non significa solo parlare di testi o pagine intere scritti secondo i dettami di Google, ma nel caso di siti di ecommerce significa anche parlare della differenza tra successo e insuccesso di un business. Il SEO per ecommerce deve essere studiato con attenzione, perché sono ancora di più gli elementi in gioco.

Il posizionamento SEO aiuta a farsi trovare sui motori di ricerca e farsi trovare sui motori di ricerca è il primo modo che si ha per riuscire a farsi conoscere da potenziali clienti e, quindi, a vendere.

Possiamo avere un’offerta di prodotti ineguagliabile, un servizio ineccepibile, ma se un cliente non ci trova, come può acquistare da noi? È un po’ come invitare un amico a cena senza dirgli dove abitiamo: anche se preparassimo i piatti più buoni del mondo, lui non lo saprebbe mai.
Continue reading

Short to do list: 3 passi per un ecommerce di successo

To do list: 3 passi perun ecommerce di successo

Il lavoro di chi si occupa di web marketing, di comunicazione e di ecommerce è fatto di scadenze, di liste, di priorità e di elenchi interminabili di cose da fare. Tutto sembra urgente, tutto sembra impossibile da rimandare.

Se la “To do list” è lunga e complicata, meglio avere sempre presente una “Short to do list”, con quegli elementi fondamentali che non possono essere dimenticati, che possono davvero fare la differenza e che sono, in buona sostanza, i passi da compiere per garantire il successo del proprio business in generale e del proprio ecommerce in particolare.

Che cosa mettere in questa lista breve ed essenziale?
Continue reading

Big data: cosa sono, perché ti devono interessare e a cosa ti possono servire

Big data

Di big data si sente parlare sempre più spesso, ma probabilmente non è ancora evidente ai più la portata di questo fenomeno, la sua importanza e le sue inclinazioni. Perché i big data, questo è certo, porteranno innumerevoli cambiamenti e anche e soprattutto chi si occupa di marketing e ecommerce non deve rischiare di restare indietro.

Cerchiamo quindi di capire che cosa sono i big data, in che cosa consiste il loro interesse e come possono essere utilizzati.
Continue reading

I consigli delle favole per l’ecommerce

I consigli delle favole per l'ecommerce

I consigli delle favole per l’ecommerce

Le favole sono una delle gioie dei bambini, ma sono amate a qualunque età. Portano in sé i primi insegnamenti di cui ci si ricorda, che restano validi sempre e che, nella loro semplicità e immediatezza, si adattano praticamente a qualunque contesto e situazione.

Quando si hanno dubbi o si cercano indicazioni, quindi, rivolgersi alle favole può essere una buona idea. Vale addirittura la pena di aprire alle favole le porte del web e dell’ecommerce. Ci sono tante famose favole da cui gli shop online possono trarre saggi consigli. Ecco qualche esempio, di che cosa fare e che cosa non fare.

Continue reading

Feedaty e Open2b: le recensioni certificate al servizio dell’ecommerce

Feedaty e Commerce Ready

Aprire un ecommerce significa sfruttare l’opportunità di rivolgersi ad un pubblico potenzialmente infinito e di veder crescere così le proprie possibilità di vendita.

Per farlo bisogna partire innanzitutto dalla ricerca dello strumento più adeguato: uno shop online deve essere funzionale, comodo da gestire e veloce da consultare.

Una volta aperto ufficialmente il proprio negozio sul web, bisogna poi riuscire a farlo vendere. Per vendere bisogna conquistare la fiducia degli utenti occasionali e meritare quella degli eventuali clienti abituali, in modo da farsi scegliere e riconoscere tra tanti shop online. Come fare? Utilizzando l’enorme potenziale delle recensioni certificate, che aiutano a migliorare la propria reputazione online.

Cercando di dare una risposta ad entrambe queste necessità (trovare una piattaforma adatta su cui costruire il proprio shop e riuscire a utilizzare la grande opportunità di crescita data dalla fiducia), il servizio Feedaty, che consente la gestione professionale delle recensioni dei propri clienti reali, e la piattaforma Commerce Ready di Open2b, che permette la creazione e la gestione del proprio negozio online, si sono integrate per garantire un risultato ottimale per gli utenti.

Chi apre o ha già aperto uno shop online con Commerce Ready può quindi accedere allo Store dalla sezione Apps di Commerce Ready e installare l’app Feedaty, usufruendo di uno sconto agevolato per l’utilizzo del servizio.

In questo modo, gli utenti occasionali possono leggere le opinioni di chi ha già fatto un percorso di acquisto e sono incentivati a fidarsi e acquistare a loro volta, mentre i clienti abituali apprezzano la possibilità di esprimere il proprio parere e l’importanza che a questo viene data.

La trasparenza, l’attenzione verso il cliente e la cura per l’identità online del proprio brand sono elementi fondamentali per il successo del proprio business e con Feedaty e Commerce Ready insieme si possono valorizzare in modo proficuo, ottenendo piena soddisfazione per chi vende online e per chi acquista.

Una buona esperienza di acquisto si basa infatti su un buon sistema di vendita e viceversa: vendere bene permette di far acquistare meglio.

San Valentino: il lato romantico dell’ecommerce

San Valentino e ecommerce: Date your customerSono sempre di più quelli che utilizzano l’ecommerce e il numero di chi si converte agli acquisti online aumenta in occasione di festività e ricorrenze. Complice anche la famigerata crisi, infatti, è sempre più comune andare alla ricerca di offerte, occasioni, sconti e possibilità di fare buoni affari.

La stessa cosa è destinata ad accadere anche per San Valentino. La festa degli innamorati, detestata da alcuni e attesissima da altri, è un momento importante sia per chi acquista sia per chi vende e l’ecommerce è pronto a dare fondo al suo lato più romantico per garantirsi il successo.

Il connubio tra ecommerce e San Valentino, insomma, sembra destinato a diventare sempre più proficuo. Che si tratti di acquistare online l’abbigliamento giusto per l’appuntamento romantico oppure di trovare, magari a buon prezzo, la sorpresa perfetta per stupire le dolci metà, il web è una fonte inesauribile e colma di opportunità.

Come farsi scegliere dai clienti che girano online nei pressi del 14 febbraio? Utilizzando le giuste strategie.
Continue reading

Ecommerce e over 60: un’occasione di business poco sfruttata?

Anziani e internetChi si occupa di ecommerce spesso pensa di avere come potenziali clienti i “giovani”, in questo caso intesi come quelli con fascia di età compresa tra i 18 e 50 anni circa, e verso di loro e per loro studia e porta avanti le proprie attività di marketing e comunicazione.

In realtà, non solo questa considerazione è fuorviante e non corrispondente al vero, ma rischia addirittura di far trascurare un’importante occasione di business, che se correttamente sfruttata può portare risultati significativi. Il popolo dei silver surfer (così si definiscono gli “anziani” che navigano in rete) richiede prepotentemente di avere attenzione.

Secondo una ricerca di Nielsen che ben rappresenta la situazione attuale, però, solo il 5% degli investimenti pubblicitari è rivolto ad un pubblico senior. Eppure questo pubblico è molto più ricettivo di quanto solitamente non si pensi.
Continue reading

La ristorazione cresce col commercio online e il social commerce

social loyalty

La ristorazione italiana è in difficoltà, ma le opportunità di crescita restano elevate. È in sintesi estrema quello che emerge dal “Restaurant European Outlook 2012“, pubblicato da AlixPartners”.
A pronunciare queste confortanti parole è Rosalba Reggio in un articolo de Il sole 24 Ore dedicato all’andamento del settore della ristorazione in Italia, in crescita dello 0,9% dal 2007.

Le opportunità di sviluppo si intravedono principalmente online grazie alla crescita del mercato ecommerce e del Social Commerce. Il valore dell’ecommerce in Italia è cresciuto di anno in anno a partire dal 2004, con risvolti interessanti per tutti i settori commerciali.

Le attività locali operanti nel settore della ristorazione possono sfruttare il volano offerto dal web per pianificare attività di Social Commerce destinate a fidelizzare il cliente ed ampliare il proprio pubblico. Da uno studio effettuato da Hospitaly Tecnology in US (pubblicato su emarketer.com) rivolto alla ristorazione mondiale, viene confermata la ricerca continua di queste attività sul fronte fidelizzazione per gli effetti positivi che questo avrebbe sul passaparola.
Continue reading

Natale 2013: -6 giorni e 7 milioni di acquisti online

Ecommerce NataleIl Natale del 2013 è ormai alle porte e quest’anno più che mai si tratterà di un Natale digitale. Questa particolarità si nota in ogni possibile aspetto: il modo in cui viene percepito, vissuto e condiviso il Natale parla di web.

Per rendersi conto della svolta basta fare un giro sui social, o leggere i dati che sono ancora parziali eppure già molto significativi.

Si sente dire da più parti, ad esempio, che questo sarà di nuovo un Natale all’insegna della crisi. Per capirlo non ci si basa più sull’umore che serpeggia nelle piazze e non ci si limita ad ascoltare le chiacchiere delle persone in fila all’ufficio postale, ma si monitorano i messaggi che gli utenti lasciano in rete. Che cosa dicono i social? Secondo Voices from the Blogs, osservatorio Internet dell’Università degli Studi di Milano, che ha analizzato più di 40mila tweet italiani postati nella seconda settimana di dicembre e con argomento i regali di Natale, il 50,3% di chi ha scritto in rete si è espresso con pessimismo, mentre solo il 37,7% si è lasciato andare alla speranza di un miglioramento.

Pessimismo o meno, questo Natale digitale sarà caratterizzato dal trionfo degli acquisti online. Si stanno moltiplicando le ricerche a riguardo e tutte portano allo stesso esito.

Secondo i dati raccolti da Netcomm in collaborazione con Human Highway negli ultimi 3 mesi e con un particolare focus sugli acquisti natalizi, più di 7 milioni di italiani acquisteranno un regalo online. Questa cifra supera di ben 2 milioni quella dello scorso anno e fa pensare che il Natale per l’ecommerce porterà a un introito presunto di circa 2 miliardi di euro.
Continue reading