Category Archives: E-commerce

Web marketing e ecommerce: 3 accorgimenti dell’ultimo minuto per lo shopping di Natale

Christmas Sale

Ci siamo quasi, a Natale mancano due settimane scarse e la corsa al regalo è in pieno svolgimento. In un carosello di alberi addobbati, ghirlande fiorite e pacchetti colorati, persone frettolose e indecise si aggirano alla ricerca del regalo perfetto, o del regalo e basta.

Gli acquirenti previdenti, quelli che non sopportano le file o quelli che mal tollerano l’obbligo di sottostare agli orari dei negozi hanno optato o opteranno per l’acquisto online. Un esercito di quasi 10 milioni di persone, per un mercato di circa 2 miliardi e mezzo di euro, con le donne a fare la parte maggiore, come avevamo già spiegato in precedenza.

Allo stesso modo, gli shop previdenti si sono già organizzati da tanto per accogliere il traffico eccezionale legato al periodo di Natale. Chi ancora, però, per un qualunque motivo non lo avesse fatto può sempre ricorrere alle soluzioni dell’ultimo minuto.

Noi suggeriamo 3 piccoli accorgimenti concreti da utilizzare per fare il proprio ingresso nel mondo dello shopping di Natale.
Continue reading

Shop online di settore: l’ecommerce per animali e il caso Dogsitter.it

La pagina merchant di Dogsitter su Feedaty

La pagina merchant di Dogsitter su Feedaty

Quando si apre uno shop online la primissima decisione da prendere riguarda il settore in cui ci si vuole inserire.
Si può scegliere di rivolgersi ad un pubblico di nicchia, in modo da ridurre la concorrenza con cui ci si deve misurare, oppure si può decidere di inserirsi in un ambito ampio abbastanza da permettere di ritagliarsi il proprio spazio nonostante un’offerta già molto diffusa.

Il secondo caso è decisamente quello degli ecommerce per animali: moltissimi hanno già pensato di fare di una passione un vero e proprio business e moltissimi si apprestano a farlo.
Continue reading

Il Black Friday: che cos’è e perché è importante

blackfriday

Già da qualche giorno in rete si parla del “Black Friday”, ma ancora non tutti sanno che cos’è o di che cosa si tratta di preciso, anche perché non è nella cultura europea che ha avuto origine.

Il Black Friday è infatti un evento tipicamente americano, importato in tempi più o meno recenti anche da noi. È il giorno successivo al giorno del Ringraziamento (la famosa festività americana che ricorre il quarto giovedì di novembre) ed è anche il giorno in cui tradizionalmente iniziano gli acquisti di Natale.

Noto almeno dagli anni Venti del Novecento e diffuso negli anni Ottanta, ora, complice internet, è uscito dai confini americani. È un’occasione in cui chi vende offre sconti e promozioni particolari e chi compra ne approfitta per fare scorta di regali.

Se prima solo negozi e grandi catene erano interessati alle potenzialità offerte dal Black Friday, ora è l’ecommerce in generale a volersene occupare. Del resto, basta guardare le cifre per capire come mai ci sia tanto interesse: nel 2013 soltanto in USA ben 80 milioni di persone in un solo giorno hanno fatto acquisti per 57,4 miliardi di dollari. È come se tutta la Germania avesse fatto shopping nella stessa giornata.

Quest’anno il Black Friday sarà il 28 novembre e già fervono i preparativi, anche e soprattutto sotto i nostri occhi di internauti.
Continue reading

I dati dell’ecommerce per Natale 2014

I dati dell'ecommerce per Natale 2014

Siamo già arrivati al Natale. O almeno ci sono arrivati gli shop online, che non aspettano certo il canonico 8 dicembre per iniziare a fare il conto alla rovescia e per organizzarsi in vista di un periodo tanto concitato.

Se per i più, infatti, il Natale inizia a dicembre e pensarci significa scegliere i regali, ricordare dove si sono infilati gli addobbi e prepararsi psicologicamente ad abbuffate e riunioni familiari, per chi lavora nell’ecommerce il Natale è già iniziato.

Arrivando ai numeri, però, di che cosa si parla in concreto e quali sono le opportunità effettive che chi ha uno shop online può cogliere in questo momento dell’anno?

Si stanno già diffondendo previsioni e dati e le cifre sono davvero interessanti, in Italia e nel mondo.
Continue reading

Vademecum per gli utenti: come scrivere la perfetta recensione

recensioni e feedback

Abbiamo detto spesso che le recensioni e i feedback sono un importante strumento di web marketing e che possono dare un significativo valore aggiunto al business e ai risultati di uno shop online.
L’utilità delle opinioni degli utenti è quindi spesso vista, da parte di chi si occupa di marketing online, in modo strumentale: i commenti aiutano a migliorare il posizionamento SEO in quanto contenuti UGC, consentono di generare fiducia in potenziali nuovi acquirenti e di capire in modo veloce e semplice quali sono i punti di forza e di debolezza del proprio servizio.

Le recensioni, però, sono utili anche a chi le va a cercare e leggere, soprattutto le recensioni certificate, quelle che per certo sono state rilasciate dopo aver svolto un determinato processo di acquisto. Poter conoscere i pareri di altri utenti, infatti, permette di avvicinarsi a un acquisto online senza incertezze e già conoscendo i dettagli più importanti o interessanti sul venditore e sui suoi metodi. Certo questo vale se i feedback sono esaustivi, cosa che non sempre accade.

Così, dopo tanti consigli per i merchant su come utilizzare al meglio le opinioni e le recensioni verificate, ecco una piccola guida per gli utenti su come scrivere la perfetta recensione, per far sì che sia davvero utile a chi la legge.
Continue reading

Short to do list: 3 passi per un ecommerce di successo

To do list: 3 passi perun ecommerce di successo

Il lavoro di chi si occupa di web marketing, di comunicazione e di ecommerce è fatto di scadenze, di liste, di priorità e di elenchi interminabili di cose da fare. Tutto sembra urgente, tutto sembra impossibile da rimandare.

Se la “To do list” è lunga e complicata, meglio avere sempre presente una “Short to do list”, con quegli elementi fondamentali che non possono essere dimenticati, che possono davvero fare la differenza e che sono, in buona sostanza, i passi da compiere per garantire il successo del proprio business in generale e del proprio ecommerce in particolare.

Che cosa mettere in questa lista breve ed essenziale?
Continue reading

I consigli delle favole per l’ecommerce

I consigli delle favole per l'ecommerce

I consigli delle favole per l’ecommerce

Le favole sono una delle gioie dei bambini, ma sono amate a qualunque età. Portano in sé i primi insegnamenti di cui ci si ricorda, che restano validi sempre e che, nella loro semplicità e immediatezza, si adattano praticamente a qualunque contesto e situazione.

Quando si hanno dubbi o si cercano indicazioni, quindi, rivolgersi alle favole può essere una buona idea. Vale addirittura la pena di aprire alle favole le porte del web e dell’ecommerce. Ci sono tante famose favole da cui gli shop online possono trarre saggi consigli. Ecco qualche esempio, di che cosa fare e che cosa non fare.

Continue reading

Feedaty e Open2b: le recensioni certificate al servizio dell’ecommerce

Feedaty e Commerce Ready

Aprire un ecommerce significa sfruttare l’opportunità di rivolgersi ad un pubblico potenzialmente infinito e di veder crescere così le proprie possibilità di vendita.

Per farlo bisogna partire innanzitutto dalla ricerca dello strumento più adeguato: uno shop online deve essere funzionale, comodo da gestire e veloce da consultare.

Una volta aperto ufficialmente il proprio negozio sul web, bisogna poi riuscire a farlo vendere. Per vendere bisogna conquistare la fiducia degli utenti occasionali e meritare quella degli eventuali clienti abituali, in modo da farsi scegliere e riconoscere tra tanti shop online. Come fare? Utilizzando l’enorme potenziale delle recensioni certificate, che aiutano a migliorare la propria reputazione online.

Cercando di dare una risposta ad entrambe queste necessità (trovare una piattaforma adatta su cui costruire il proprio shop e riuscire a utilizzare la grande opportunità di crescita data dalla fiducia), il servizio Feedaty, che consente la gestione professionale delle recensioni dei propri clienti reali, e la piattaforma Commerce Ready di Open2b, che permette la creazione e la gestione del proprio negozio online, si sono integrate per garantire un risultato ottimale per gli utenti.

Chi apre o ha già aperto uno shop online con Commerce Ready può quindi accedere allo Store dalla sezione Apps di Commerce Ready e installare l’app Feedaty, usufruendo di uno sconto agevolato per l’utilizzo del servizio.

In questo modo, gli utenti occasionali possono leggere le opinioni di chi ha già fatto un percorso di acquisto e sono incentivati a fidarsi e acquistare a loro volta, mentre i clienti abituali apprezzano la possibilità di esprimere il proprio parere e l’importanza che a questo viene data.

La trasparenza, l’attenzione verso il cliente e la cura per l’identità online del proprio brand sono elementi fondamentali per il successo del proprio business e con Feedaty e Commerce Ready insieme si possono valorizzare in modo proficuo, ottenendo piena soddisfazione per chi vende online e per chi acquista.

Una buona esperienza di acquisto si basa infatti su un buon sistema di vendita e viceversa: vendere bene permette di far acquistare meglio.

San Valentino: il lato romantico dell’ecommerce

San Valentino e ecommerce: Date your customerSono sempre di più quelli che utilizzano l’ecommerce e il numero di chi si converte agli acquisti online aumenta in occasione di festività e ricorrenze. Complice anche la famigerata crisi, infatti, è sempre più comune andare alla ricerca di offerte, occasioni, sconti e possibilità di fare buoni affari.

La stessa cosa è destinata ad accadere anche per San Valentino. La festa degli innamorati, detestata da alcuni e attesissima da altri, è un momento importante sia per chi acquista sia per chi vende e l’ecommerce è pronto a dare fondo al suo lato più romantico per garantirsi il successo.

Il connubio tra ecommerce e San Valentino, insomma, sembra destinato a diventare sempre più proficuo. Che si tratti di acquistare online l’abbigliamento giusto per l’appuntamento romantico oppure di trovare, magari a buon prezzo, la sorpresa perfetta per stupire le dolci metà, il web è una fonte inesauribile e colma di opportunità.

Come farsi scegliere dai clienti che girano online nei pressi del 14 febbraio? Utilizzando le giuste strategie.
Continue reading

Ecommerce e over 60: un’occasione di business poco sfruttata?

Anziani e internetChi si occupa di ecommerce spesso pensa di avere come potenziali clienti i “giovani”, in questo caso intesi come quelli con fascia di età compresa tra i 18 e 50 anni circa, e verso di loro e per loro studia e porta avanti le proprie attività di marketing e comunicazione.

In realtà, non solo questa considerazione è fuorviante e non corrispondente al vero, ma rischia addirittura di far trascurare un’importante occasione di business, che se correttamente sfruttata può portare risultati significativi. Il popolo dei silver surfer (così si definiscono gli “anziani” che navigano in rete) richiede prepotentemente di avere attenzione.

Secondo una ricerca di Nielsen che ben rappresenta la situazione attuale, però, solo il 5% degli investimenti pubblicitari è rivolto ad un pubblico senior. Eppure questo pubblico è molto più ricettivo di quanto solitamente non si pensi.
Continue reading