Google Seller Rating: ora con le recensioni puoi risparmiare sulle tue campagne AdWords

adwords e google seller rating

Abbiamo già parlato in passato dell’importanza di Google Seller Rating, ossia delle valutazioni sul venditore integrate da Google per aiutare i potenziali clienti degli shop online a orientarsi nelle proprie scelte di acquisto.

In un primo momento l’integrazione dei feedback ha riguardato Google Shopping, come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, ma di recente è stata introdotta una importante novità: le valutazioni sui venditori vengono infatti ora integrate anche negli annunci a pagamento di Google Adwords.

Perché e come?

Il perché è semplice: Google sa che più recensioni portano a più vendite e quindi ha deciso di migliorare l’efficacia dei suoi annunci a pagamento.

Il come è altrettanto semplice: i feedback vengono infatti inseriti automaticamente negli annunci Adwords purché rispettino determinati parametri, che Google ha chiarito in modo molto preciso.

Innanzitutto i commenti devono provenire da fonti riconosciute da Google, tra cui i “fornitori indipendenti” come Zoorate / Feedaty. Le recensioni raccolte attraverso il servizio Feedaty sono quindi perfettamente integrabili, in maniera automatica, in Google Shopping e in Adwords.

È necessario che siano state raccolte almeno 150 recensioni nel corso degli ultimi 12 mesi (questo parametro è stato aggiornato recentemente, prima venivano richieste 30 recensioni negli ultimi 12 mesi).

La media delle recensioni raccolte deve essere di almeno 3.5/5. Questo è un elemento di garanzia per gli shop: se per un qualunque motivo la media dei feedback fosse inferiore a 3.5, infatti, mostrare i commenti diventerebbe un deterrente più che un valore aggiunto. A maggior ragione, non avrebbe senso che a creare delle difficoltà fossero degli annunci a pagamento.

I feedback possono essere visualizzati solo nei domini Google abilitati e solo se ci sono almeno 10 feedback nella lingua del dominio. Se ad esempio un utente sta facendo una ricerca tramite Google.fr (e Google.fr è un dominio abilitato), ci dovranno essere almeno 10 feedback in lingua francese perché i commenti possano essere visualizzati.

Gli annunci che permetteranno l’estensione automatica di Google Seller Rating saranno quelli della rete di ricerca di Adwords.

Che cosa si possono aspettare gli shop dall’introduzione di questa novità?

Secondo le stime di Google, aggiungere le valutazioni dei venditori alle campagne Adwords significa incrementare il click-through rate del 17% circa e, grazie al conseguente miglioramento del Quality Score, diminuire il costo per click (CPC) delle campagne fino ad un 14.5%.

I feedback si mostrano ancora una volta come un importante strumento di marketing: più commenti portano più fiducia nei potenziali clienti e più fiducia determina più vendite. Dati alla mano, è importante non perdere questa opportunità.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

57,047 Spam Comments Blocked so far by Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>