Shop online di settore: l’ecommerce per animali e il caso Dogsitter.it

La pagina merchant di Dogsitter su Feedaty

La pagina merchant di Dogsitter su Feedaty

Quando si apre uno shop online la primissima decisione da prendere riguarda il settore in cui ci si vuole inserire.
Si può scegliere di rivolgersi ad un pubblico di nicchia, in modo da ridurre la concorrenza con cui ci si deve misurare, oppure si può decidere di inserirsi in un ambito ampio abbastanza da permettere di ritagliarsi il proprio spazio nonostante un’offerta già molto diffusa.

Il secondo caso è decisamente quello degli ecommerce per animali: moltissimi hanno già pensato di fare di una passione un vero e proprio business e moltissimi si apprestano a farlo.

Ma quanti sono gli animali domestici in Italia? Abbastanza da garantire un bacino di utenza costante ed elevato e quindi il successo della propria attività?

Sembrerebbe proprio di sì. Secondo i dati di Euromonitor, infatti, in Italia ci sono ben 60 milioni di animali domestici: più di 6 milioni di cani, più di 7 milioni di gatti, ben 3 milioni di rettili o piccoli roditori, la bellezza di 13 milioni di uccelli e un vero e proprio esercito di 30 milioni di pesci. Nel 2013 per nutrire questa folta schiera di animali da compagnia sono stati spesi 1,77 miliardi di euro, con una crescita dell’1,7% rispetto all’anno precedente. La spesa media è stata di 30 euro mensili, mentre per visite e farmaci la cifra si attesta sui 100 euro annui.

Volgendo lo sguardo al resto del mondo, poi, significativo è il dato per cui in America il settore “pet food” vende ben quattro volte di più del settore “cibo per bambini”.

Appurato che questo ambito ha molto potenziale e che sfruttandolo al meglio si possono quindi ottenere ottimi risultati, resta però un altro problema da risolvere: come distinguersi e come fare in modo che un cliente scelga il proprio shop online e non quello dei concorrenti.

Anche in questo caso, gli accorgimenti sono molteplici e molti sono noti e largamente utilizzati: offrire un sito di facile navigazione, garantire prezzi concorrenziali, prestare attenzione all’eccellenza del servizio e dell’assistenza alla clientela sono sicuramente elementi imprescindibili per sbaragliare la concorrenza.

Tuttavia, sono tanti i siti ben costruiti, molti quelli che giocano sui prezzi e sulle varie offerte. Per poter avere un’arma in più, un vantaggio competitivo più difficile da riprodurre bisogna puntare sulla credibilità e sulla reputazione online. Come dare, insomma, a un cliente la certezza che lo shop online mantiene le sue promesse e come convincerlo ad affidarcisi? Facendogli conoscere l’opinione di altri clienti che hanno già svolto lo stesso percorso di acquisto.

Dati alla mano, vogliamo citare il caso di uno shop online che utilizza il nostro servizio Feedaty per la raccolta delle recensioni certificate dei suoi clienti: Dogsitter.it.

Dogsitter.it raccoglie le opinioni dei suoi clienti tramite il servizio Feedaty dal febbraio 2014. Da febbraio ad oggi sono state raccolte più di 1800 opinioni sul servizio e il 98,5% di queste sono state molto positive. Da quando i commenti dei clienti sono stati resi visibili, lo shop online ha registrato un aumento del tasso di conversione del 15%.

Riportiamo le parole del titolare: ”Da quando usiamo Feedaty non solo siamo riusciti a stringere un legame ancora più solido con i nostri clienti ma abbiamo anche incrementato sensibilmente il tasso di conversione del 15% acquisendo nuovi clienti e vendendo di più”.

Si tratta di un dato significativo e, soprattutto, della dimostrazione che l’attenzione per il cliente, l’ascolto di quanto ha da dire e la valorizzazione della sua opinione paga. Mettere il cliente al centro della propria strategia è l’elemento fondamentale per arrivare al successo.

2 thoughts on “Shop online di settore: l’ecommerce per animali e il caso Dogsitter.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

57,763 Spam Comments Blocked so far by Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>