I dati dell’ecommerce per Natale 2014

I dati dell'ecommerce per Natale 2014

Siamo già arrivati al Natale. O almeno ci sono arrivati gli shop online, che non aspettano certo il canonico 8 dicembre per iniziare a fare il conto alla rovescia e per organizzarsi in vista di un periodo tanto concitato.

Se per i più, infatti, il Natale inizia a dicembre e pensarci significa scegliere i regali, ricordare dove si sono infilati gli addobbi e prepararsi psicologicamente ad abbuffate e riunioni familiari, per chi lavora nell’ecommerce il Natale è già iniziato.

Arrivando ai numeri, però, di che cosa si parla in concreto e quali sono le opportunità effettive che chi ha uno shop online può cogliere in questo momento dell’anno?

Si stanno già diffondendo previsioni e dati e le cifre sono davvero interessanti, in Italia e nel mondo.

In America è stata Forrester Research a occuparsi di fare delle stime e il risultato di settore è davvero lusinghiero. A quanto pare, infatti, ci sarà un vero e proprio record di vendite e un significativo +13% rispetto allo scorso periodo dell’anno passato. Ci si aspetta che l’ecommerce nel periodo natalizio raggiungerà gli 89 miliardi di dollari di fatturato e che ci saranno più di 3 milioni di clienti che faranno un acquisto online per la prima volta.

I clienti dell’ecommerce, inoltre, non solo saranno di più e spenderanno di più, ma saranno anche più informati e più previdenti nelle loro esperienze di acquisto. Secondo i dati che emergono dalla Holiday Shopper Research di Google, infatti, il 26% degli acquirenti online di quest’anno ha iniziato le ricerche dei regali prima di Halloween, confrontando almeno 12 fonti di informazioni differenti (contro le 5 fonti che erano utilizzate mediamente nel 2010).

Per quanto riguarda l’Italia, dati interessanti provengono da recenti ricerche di Showroomprive.com, importante player del commercio online che ha focalizzato l’attenzione sulla clientela femminile, che è quella a cui principalmente si rivolge.

In base alle ricerche svolte, si stima che quest’anno circa un quarto delle donne italiane (per l’esattezza il 23%) comprerà online tutti i regali di Natale, il 19% ne comprerà i tre quarti e più del 28% sceglierà invece online almeno la metà dei doni da mettere sotto l’albero. Più del 38% spenderà tra i 200 e i 300 euro, mentre un 4% spenderà addirittura più di 500 euro online per il Natale 2014.

Le categorie protagoniste degli acquisti delle italiane saranno sicuramente la moda (30,4%), i prodotti tecnologici (25%) e profumi e cosmetici (19%).

Le basi per uno splendido Natale online ci sono tutte, aspettiamo il nuovo anno per verificare l’esattezza delle previsioni e capire che cosa ha portato Babbo (Natale) Web agli shop online e ai loro clienti.

One thought on “I dati dell’ecommerce per Natale 2014

  1. Pingback: Web marketing e ecommerce: 3 accorgimenti dell’ultimo minuto per lo shopping di Natale | Zoorate Blog

Leave a Reply

Your email address will not be published.

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

57,581 Spam Comments Blocked so far by Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>