Vademecum per gli utenti: come scrivere la perfetta recensione

recensioni e feedback

Abbiamo detto spesso che le recensioni e i feedback sono un importante strumento di web marketing e che possono dare un significativo valore aggiunto al business e ai risultati di uno shop online.
L’utilità delle opinioni degli utenti è quindi spesso vista, da parte di chi si occupa di marketing online, in modo strumentale: i commenti aiutano a migliorare il posizionamento SEO in quanto contenuti UGC, consentono di generare fiducia in potenziali nuovi acquirenti e di capire in modo veloce e semplice quali sono i punti di forza e di debolezza del proprio servizio.

Le recensioni, però, sono utili anche a chi le va a cercare e leggere, soprattutto le recensioni certificate, quelle che per certo sono state rilasciate dopo aver svolto un determinato processo di acquisto. Poter conoscere i pareri di altri utenti, infatti, permette di avvicinarsi a un acquisto online senza incertezze e già conoscendo i dettagli più importanti o interessanti sul venditore e sui suoi metodi. Certo questo vale se i feedback sono esaustivi, cosa che non sempre accade.

Così, dopo tanti consigli per i merchant su come utilizzare al meglio le opinioni e le recensioni verificate, ecco una piccola guida per gli utenti su come scrivere la perfetta recensione, per far sì che sia davvero utile a chi la legge.

Per scrivere la perfetta recensione, infatti, basta tenere a mente pochi consigli:

-          Non essere troppo generici. Chi legge la recensione, infatti, non conosce i dettagli che l’hanno preceduta, quindi i commenti troppo brevi, per quanto pieni di entusiasmo, non spiegano da che cosa deriva la propria soddisfazione.

-          In caso di recensioni negative, spiegare i motivi della propria insoddisfazione. Purtroppo non tutti gli acquisti online hanno successo, qualcosa può andare storto e generare malcontento. Se accade, nel rilasciare la propria recensione è meglio non farsi prendere dalla rabbia, ma dettagliare le proprie motivazioni: questo consentirà (con l’aiuto di altri recensori) di creare una sorta di campionario dei problemi più comuni, aiutando così altri utenti e anche lo shop online, che potrà capire dove ha sbagliato ed eventualmente cercare di rimediare.

-          In caso di problemi risolti, spiegare sia il problema sia la soluzione. Capita che ci siano delle difficoltà prima, durante o dopo l’acquisto e che queste difficoltà siano risolte dal merchant. Se succede, la cosa migliore è spiegare sia che cosa è accaduto di negativo sia quali metodi sono stati utilizzati per ovviare agli inconvenienti, in questo modo si darà una panoramica del modo in cui il venditore interviene in caso di situazioni spiacevoli.

-          Valutare i diversi aspetti del processo di acquisto. Un acquisto online è fatto di varie fasi: la ricerca del prodotto di proprio interesse, gli eventuali contatti prima dell’acquisto, la fase di acquisto e pagamento, la spedizione, l’assistenza. Una recensione che descriva le diverse fasi che si sono testate è sicuramente quella più utile a chi la legge.

-          Evitare le domande e i dubbi. La recensione è fatta per descrivere le proprie impressioni e come ci si è trovati nel fare un certo acquisto. Se si hanno delle domande da porre al merchant, non è questa la sede corretta, in quanto si rischia di instillare inutilmente dei dubbi in chi legge e magari non avrà risposta.

Se voi doveste scegliere da chi acquistare un certo prodotto, non sareste contenti di leggere una recensione precisa, non troppo breve, che spiega nel dettaglio come sono andate le varie fasi del processo di acquisto e come sono stati risolti eventuali problemi? Allora è questa la recensione che dovete scrivere!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

58,566 Spam Comments Blocked so far by Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>