Hummingbird, la fisica delle particelle di Google

Google Hummingbird e la SERP

Nella fisica quantistica per capire il comportamento di una particella si è soliti bombardarla per capire come reagisce; a seconda della reazione la si classifica. Con Google occorre comportarsi nello stesso modo. Così, all’introduzione di un nuovo algoritmo di ricerca si modifica una pagina web e si aspetta l’effettonella SERP; si studiano i comportamenti e si capisce cosa è cambiato.

L’ultimo aggiornamento di Google è Hummingbird ed è datato primi di settembre 2013. È stato un aggiornamento orientato a gestire meglio le query di ricerca più complesse. Come ogni aggiornamento di Google,nulla è dato sapere su ciò che cambierà.
La nostra dipendenza da Google è totale, tanto da chiedergli qualsiasi cosa, anche in maniera discorsiva e da pretendere risposte immediate e non elenchi di pagine, che potrebbero eventualmente contenere una risposta. Hummingbird pone particolare attenzione alla ricerca colloquiale e all’analisi semantica delle query, volendo “dare risposte esatte” a seconda del contesto.

Poniamo ora l’attenzione su cinque aspetti che aiuteranno a sfruttare a tuo favore l’aggiornamento di Google a Hummingbird.

  • Aumentare l’authority del tuo sito
    L’authority del dominio sta diventando sempre più importante a ciascun aggiornamento di Google. Google vuole presentare ai suoi utenti contenuti autorevoli ed uno dei modi più semplici è identificare i migliori siti in base ai link che puntano ad essi. Quindi, avendo collegamenti di qualità ai propri contenuti, si va a rafforzare la presenza sui motori di ricerca del tuo sito. Il link building è sempre stato importante e lo sarà sempre di più.
  • Usare il Mark Up
    Il mark up schema è un “vocabolario” rivoluzionario che può essere implementato su qualsiasi sito utilizzando dei microdati (secondo il Resource Description Frameworke schema.org) per dare un valore semantico ai contenuti. Il modo migliore per permettere a Google di capire chiaramente il contenuto del proprio sito è descrivere i dati attraverso questo vocabolario. È possibile implementare il mark up schema su quasi ogni tipo di contenuto ed aumentare il valore semantico del sito, per migliorare il posizionamento sul motore di ricerca.
  • Aggiungere al contenuto il modello domanda/risposta
    Le persone sono alla ricerca di risposte e se il tuo sito può essere orientato ad un modello di contenuti che preveda domande e risposte (d/r), avrà un considerevole vantaggio. Questo significa che è necessario concentrarsi sulla creazione di contenuti che contengano un approccio“how to”, ovvero diano risposte alle domande degli utenti o spieghino come risolvere problemi.
  • Utilizzare la Google authorship
    Una priorità certa. Determinare al più presto la paternità dei contenuti sul tuo sito. Il modo migliore per far sìche Google identifichi i nostri contenuti web e li tolga dall’anonimato, è quello di utilizzare le informazioni sull’autore nei risultati di ricerca. Per raggiungere questo obiettivo occorre verificare la paternità (set up authorship). Gli utenti tendono a scegliere fra i risultati di ricerca quelli che mostrano un’immagine dell’autore, rispetto ai risultati di ricerca anonimi.
  • Implementare il SEO mobile
    Il numero di utenti che fanno ricerche da un dispositivo mobile è in costante crescita ed avere un sito web che è adatto al mobile è la soluzione migliore per accogliere questi utenti. Hummingbird si è particolarmente specializzato per soddisfare le esigenze degli utenti mobili. Creazione di una versione mobile del vostro sito, ottimizzazione del tempo di caricamento, meno immagini, navigazione facilitata ed altro ancora sono le aspettative del nuovo algoritmo Hummingbird. Di certo Google non ha rivelato le modifiche del nuovo algoritmo, ma lo studio sulle SERP indica che l’applicazione di queste 5 strategie va nella direzione di ottimizzare il seo del tuo sito web.

Contributo di @ipergiux di Keyweb, web marketing di qualità

Leave a Reply

Your email address will not be published.

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

58,566 Spam Comments Blocked so far by Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>